Marcello Dell’Utri resta in carcere. Tribunale di Sorveglianza non accoglie istanza difesa

Il Tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di sospensione della pena presentata dai legali dell’ex senatore Marcello Dell’Utri che sta scontando una condanna a 7 anni per concorso in associazione mafiosa. I legali avevano motivato la richiesta sulla base delle cattive condizioni di salute del detenuto.

L’articolo Marcello Dell’Utri resta in carcere. Tribunale di Sorveglianza non accoglie istanza difesa proviene da Il Fatto Quotidiano.