Fiona Apple risponde al disperato video di Sinead O’Connor: “Sei la mia eroina, non voglio che tu ti senta così”

“Voglio che tu sappia che sei la mia eroina“. Con queste parole, affidate ad un breve video su YouTube, la cantante Fiona Apple ha risposto al disperato sfogo postato poco tempo fa dalla collega Sinead O’Connor su Facebook. “Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: chi ti ama e dovrebbe prendersi cura di te, all’improvviso ti tratta male”, aveva detto quest’ultima, che ha inoltre raccontato di aver pensato al suicidio per due anni: “Non c’è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra, la persona più dolce al mondo, che mi tiene in vita”.

“Ho appena visto il tuo video e non voglio che tu ti senta così – le parole della cantante resa celebre dal singolo Across The Universe  – Non voglio che tu ti senta in quel modo, hai dato tanto. Vorrei essere lì, vorrei esserti utile in qualche modo. Voglio solo dirti che sono tua amica: ecco tutto quello che voglio dirti. E tu sei la mia eroina”. Quello di Fiona Apple è solo uno dei migliaia di commenti di supporto arrivati alla O’Connor dopo la pubblicazione del video e molti amici della cantante si sono mossi, a quanto risulta, per cercale una sistemazione, in modo che non resti più da sola nella stanza di un motel.

L’articolo Fiona Apple risponde al disperato video di Sinead O’Connor: “Sei la mia eroina, non voglio che tu ti senta così” proviene da Il Fatto Quotidiano.