Caso Cucchi, rinvio processo ‘bis’. La sorella: “Giustizia deve chiederci scusa”

E’ stata rinviata la prima udienza del processo scaturito dagli esiti dell’indagine denominata ‘Cucchi bis, ovvero di quella che cercherà di far luce sulla morte del giovane geometra romano arrestato per droga nell’ottobre 2009 e morto dopo una settimana in ospedale. Oggi era fissata la prima udienza del processo che vede imputati alcuni carabinieri che arrestarono Cucchi e che, per l’accusa, sarebbero i responsabili di un pestaggio ai danni del giovane. “La giustizia deve chiederci scusa” ha spiegato Ilaria Cucchi fuori dall’aula bunker del tribunale ordinario di Roma. “Abbiamo bisogno di giudici che entrino nel merito della tesi scientifiche medico legali” ha ribadito l’avvocato della famiglia Fabio Anselmo

L’articolo Caso Cucchi, rinvio processo ‘bis’. La sorella: “Giustizia deve chiederci scusa” proviene da Il Fatto Quotidiano.